logo casaBrochurelogo casaLa mia casa sta crescendo

Domus Aventino.
Scopri la tua nuova residenza esclusiva

Il progetto

Domus Aventino riqualifica tre importanti edifici, in passato sede di BNL, partendo dal progetto degli anni 50 dell’Ing. Cesare Pascoletti, collaboratore dell’Arch. Piacentini che ha fatto la differenza nell’edilizia dell’epoca. Oggi lo Studio Tamburini ha predisposto il progetto architettonico mentre la cura degli interni è stata affidata allo Studio Marco Piva, entrambi riconosciuti a livello internazionale.

La parola a chi ha scelto
Domus Aventino

A.

Quello che mi ha colpito del progetto è che si tratta di appartamenti completamente nuovi, molto ben rifiniti, in un complesso in centro.

D. e E.

Per noi è importante avere un appartamento tecnologicamente avanzato in termini di domotica e risparmio energetico, in un contesto antico tra i più belli di Roma. Un connubio riuscito a perfezione anche per l’alta qualità dei materiali usati.

A.

Un progetto del genere al centro di Roma in un quartiere storico come quello dell'Aventino è cosa molto rara per cui avevo l'impressione che se non avessi preso la mia prima casa lì sarei rimasto con un grande rimorso.

Un’altra possibilità
con il terzo edificio

La posizione in via di Santa Prisca, tra le strade più suggestive dell’Aventino, e gli affacci sugli straordinari giardini rendono gli appartamenti del terzo edificio un’occasione da non perdere per vivere la bellezza di Roma.

image

Richiedi informazioni

Tutti i campi sono obbligatori